©  Wine Revolution is a registered trademark, and any content published on this website by administrators is protected by international laws.

"Wine 360" (W360) is a registered ® design, protected by international copyrights.

wine revolution srls

product, services, and experiences

P. IVA 06619020487

info@wine-r-evolution.com

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White YouTube Icon
Search
  • PAOLO LAURIA

Chianti Classico Collection 2019


Nello scenario della Stazione Leopolda di Firenze si è appena conclusa l'edizione 2019 del Chianti Classico Collection, l'occasione per assaggiare le anteprime di questa denominazione.

L'impeccabile organizzazione dell'evento ci ha permesso, nonostante l'incredibile presenza di operatori (un record!) di degustare con la giusta calma moltissime delle etichette presenti.


Le annate 2015 e 2016 ci hanno impressionato per equilibrio e complessità ma anche per l'eleganza del tannino. Mediamente tutti i produttori hanno svolto un gran lavoro in vigna ed in cantina ottenendo risultati di grande eccellenza.


Una menzione d'onora bisogna farla all'Azienda Monterotondo che con i suoi vini biologici, anno dopo anno, mostra prodotti sempre più completi, autentici ed eleganti.


Tra le etichette più conosciute, rappresentano una certezza Felsina ed in particolare Fontodi mentre la degustazione più convincente è sicuramente quella di Isole e Olena.


Quest'ultima azienda ci ha presentato un chianti classico dalla struttura eccezionale, estremamente complesso, equilibrato, con una freschezza che ci indica una promettente longevità ed un tannino di carattere ma al tempo stesso elegantissimo, con un naso ed un finale in bocca complesso, lungo, piacevolissimo anzi affascinante.

Ecco il Chianti Classico che vorremmo fosse apprezzato come merita nel mondo, scalzando vecchi ricordi del passato... ma su questo ci tranquillizza il lavoro che fino ad ora ha fatto il Consorzio.








1 view